M O N F E R R A T O A R T E

ASSOCIAZIONE CASALESE ARTE E STORIA PARCO NATURALE E AREA ATTREZZATA
DEL SACRO MONTE DI CREA
MUSEO CIVICO DI CASALE MONFERRATO
Home
Indice dei luoghi
Indice dei nomi
di persona
Indice dei titoli e
dei santi titolari
Bibliografia
 
Avvertenze
Segnalazione Contributi

 

Scheda precedente
Scheda successiva
 
FRANCHINI

FRANCHINI

 

Dial. i Franchìn.

Abitanti: 152. Distanza da Casale Km 24 ‑ Altezza: m 220 s. m.. Frazione di Altavilla, provincia di Alessandria.

Parrocchia di S. Defendente. Eretta il 20/10/1821[AD 1991, p. 130].

Chiesa parrocchiale, S. Defendente: chiesa originaria del sec. XVIII, eretta in parrocchia nel 1821, ricostruita nel 1840 [AD 1974, p. 87]. Nel 1736 venne comprato a Conzano il portone (al prezzo di 45 lire); l'altare maggiore e la balaustra furono acquistati nel 1840 a Montemagno (per la somma di 175 lire); la croce del campanile proviene da Guazzolo. Nel 1890‑91 venne ampliata la zona absidale su disegno dell’ing. Crescentino Caselli (1889), armonizzando la parte nuova con la preesistente. Dato che il campanile era crollato, lo stesso Caselli progettò la sua ricostruzione, realizzando il caratteristico esile campanile dalla guglia acuta, alto ben 42 metri (1896). Nel settembre 1966 un fulmine abbattè la cuspide del campanile per otto metri di altezza. Nel 1967 si terminarono importanti restauri: decorazione interna di Federico Panizza; nuovo altare marmoreo rivolto al popolo, con colonna a sostegno del tabernacolo realizzato dalla Scuola Beato Angelico; costituzione della cappella dei santi. Lavori di restauro furono benedetti l’1/8/1982 [Moscone 1967; Rollino 1985, vol. 2°, p. 8; AD 1991, pp. 130, 281].

Pregevoli sono un quadro raffigurante S. Defendente, di autore ignoto, ed una statua della Madonna del Rosario [AD 1991, p. 130].